Add Your Blog | | Signup

Brotture letteratura, filosofia, società

Italian - Società, Libri, Filosofia
http://brotture.net/
Brotture · 2d ago

Passero solitario

D’in su la vetta della torre antica, Passero solitario, alla campagna Cantando vai finchè non more il giorno; Ed erra l’armonia per questa valle. Al genere Monticola appartengono sia il codi...
Brotture · 4d ago

EPOS

di Fabio Brotto Dura materia l’alta mente pose  quando durava il vento delle cose e di rose suonava alta la guerra. Ora molle ti sciogli nella terra. L’Essere unito in sé contento giace. Gia...
Brotture · 5d ago

Dedica

Brotture · 1w ago

(E)MIGRANTI

Questione di prefissi. Avete notato il diverso lessico? Quelli di destra parlano sempre di IMmigrazione e di IMmigrati (solitamente clandestini), quelli di sinistra di migrazione  e di migra...
Brotture · 1W ago

Sogno americano

Nei primi 45 giorni del 2018, nelle scuole statunitensi sono già avvenute 18 sparatorie. Nicholas Cruz, diciannove anni, è l’autore dell’ultima, ma ce ne saranno ancora e ancora: è evidente ...
Brotture · 1W ago

BEATITUDINE

di Fabio Brotto È beato colui che scende al fondo come una pietra. E vede i morti, Amleto tentando ancora il volto della Luna. Troppo leggero, ti tiene in superficie triplice veto. Il solo m...
Brotture · 1W ago

Allodola

Quando l’allodola vedo battere gioiosamente l’ali incontro al sole, ed ecco s’oblia e si lascia cadere per la dolcezza che le giunge al cuore, ah! sì grande invidia mi prende d’ogni essere c...
Brotture · 2W ago

Postverità e altri enigmi

Mi ha sempre stupito l’uso corrente del mito greco di Narciso, il giovane il cui desiderio è proiettato unicamente su se stesso, tanto che l’unica cosa che l’innamora è la sua stessa immagin...
Brotture · 2W ago

Micronote 67

LA. Al cognome di una donna io continuerò a premettere l’articolo la. Lo so che questo mi fa apparire arretrato e protervo, ma tant’è. E, per addurre un esempio, dichiaro che nulla, né uomin...
Brotture · 2W ago

ETERNITÀ

di Fabio Brotto In quale notte, dimenticata la beffa degli anni luce nel ticchettio dell’orologio. risuonante per la tua brevità, sentisti fermo tutto con te il tuo cuore? In quale notte mai...